Ricetta Caramelle al Mou Morbide

Ingredienti:

– 400 gr di zucchero
– 220 gr di zucchero di canna
– 200 ml di miele (circa 250 gr)
– 125 ml di latte concentrato
– 125 ml di acqua
– 400 ml di panna per dolci
– 225 gr di burro
– 1 bustina (o fialetta) di vanillina

Preparazione:

Ungere con burro una teglia da forno, possibilmente antiaderente
In una padella antiaderente, mettere lo zucchero bianco, lo zucchero di canna, il miele, il latte concentrato, l’acqua, il burro e la panna.
Accendere a fuoco molto lento e mescolare di tanto in tanto.
quando si nota il primo bollore, lasciare cuocere per circa 5 minuti mescolando molto lentamente.
Aggiungere la Vanillina, amalgamanre il tutto.
Trasferire il preparato nella teglia, con l’aiuto di una spatola stenderlo fino a dargli uno spessore di un paio di centimetri.
Lasciare raffreddare completamente.
tagliare con un coltello affilato, in cubetti a piacere.

 

Vera Caponata Siciliana

  • 2 zucchine
  • 2 melanzane
  • 2 cipolle
  • 1 pomodoro grande
  • 1 peperone giallo
  • 1 peperone rosso
  • 3 patate
  • sale e pepe q.b.
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1/2 bicchiere d’aceto
  • olio di semi per friggere q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  1. tagliate tutte le verdure elencate a cubetti separatamente.
  2.  Friggere in padella con olio di semi tutte le verdure a cubetti separatamente (patate sole, zucchine sole etc etc). Escludete il pomodoro che servirà dopo crudo.
  3. Unire in una padella molto grande tutte le verdure cotte a cubetti, aggiungere anche il pomodoro a pezzetti crudo. Mettere sale, olio d’oliva e pepe quanto basta. Amalgamare il tutto.
  4. Prendere il mezzo bicchiere d’aceto, aggiungere acqua fino al bordo, 2 cucchiai di zucchero e mescolare. Versare il liquido nella padella e far evaporare il liquido in eccesso a fuoco alto!

Involtini di melanzane alla brace

  • 3 melanzane molto grandi (quelle allungate, non rotonde)
  • 2 hg di prosciutto cotto
  • 1 hg di pecorino grattuggiato
  • 2 hg di fontina o altro formaggio a fette
  • 2 hg pane grattuggiato
  • sale q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • stuzzicadenti
    1. By: ilaria

      Pulire le melanzane. tagliare il capo e la coda e due striscie laterali di parte nera/violacea. Tagliare le melanzane pulite a fette per verticale (ogni fetta circa 1/2 cm di spessore) e grigliarle fino a cottura ultimata in padella antiaderente o alla griglia (senza nulla, ne olio ne sale).

    2. Preparare un composto (panatura)fatto di: pane grattuggiato, pecorino, prezzemolo triturato, aglio triturato, sale, pepe, un paio di cucchiai di olio d’oliva. Amalgamare bene.
    3. Prendere una ad una le fette di melanzane grigliare e preparare gli involtini così: impanare la fetta di melanzanbe nel composto da ambo i lati; mettere all’interno una fettina di formaggio ed una di prosciutto cotto; arrotolare la fettina e fermarla con due stuzzicadenti.
    4. Grigliare alla brace o nella padella antiaderente calda per 3/4 minuti gli involtini, avendo cura di girarli da ambo i lati.
    5. Servire caldo.

Melanzane alla napoletana

Ingredienti:

  • 6 melanzane di media grandezza
  • 1 cucchiaio di aceto
  • sale grosso
  • sale fino
  • 400 g di pomodori maturi
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 4 spicchio d’aglio
  • origano
  • pepe
  • 12 olive nere
  • 4 filetti di alici sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 4-5 rametti di prezzemolo

By: bro0ke

Preparazione:

  1. Tagliare 4 delle 6 melanzane a metà per il lungo. Incidere la polpa tutto intorno alla buccia, lasciando un centimetro circa di bordo. Fare leva con un cucchiaio ed asportare la polpa, raschiando il fondo affinché sia omogeneo, anch’esso spesso circa un centimetro.
  2. Man mano che i gusci di melanzana sono pronti metterli in una ciotola con acqua fredda ed aceto.
  3. Quando tutti i gusci sono pronti, scolarli, cospargere l’interno con poco sale grosso e riporli in un colapasta a perdere il liquido di vegetazione.
  4. Sbucciare le restanti melanzane, togliere il picciolo e ridurle a cubetti, assieme alla polpa dei gusci.
  5. Mettere la dadolata di melanzana in un colino, cospargere con un pizzico di sale e mescolare.
  6. Lavare i pomodori, tagliarli a spicchi, spellarli e ridurli a cubetti. Salarli e metterli in un colino a perdere il liquido di vegetazione.
  7. Mettere l’olio in una padella, assieme all’aglio spellato. Accendere il fuoco e farli rosolare a fiamma vivace. Quando sono ben dorati aggiungere le melanzane a cubetti, il pomodoro, una manciata di origano ed una grattugiata di pepe.
  8. Cuocere per una decina di minuti a fiamma media. Assaggiare a fine cottura prima di regolare di sale. Togliere l’aglio.
  9. Snocciolare le olive, scolare le alici dall’olio e tamponarle con carta da cucina, dissalare i capperi sciacquandoli abbondantemente sotto acqua corrente e tamponarli con carta da cucina.
  10. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle grossolanamente su un tagliere.
  11. In una ciotola mescolare il composto di melanzane, un cucchiaio di prezzemolo tritato, le olive, le alici grossolanamente spezzettate e i capperi.
  12. Ritirare i gusci di melanzana dal colino e spazzolarle all’interno per rimuovere il sale in eccesso. Spennellarle con un filo d’olio, allinearle su una placca da forno e riempirle con il ripieno preparato.
  13. Cospargere con origano, un filo d’olio e cuocerle nel forno preriscaldato a 180°C per 1 ora circa.

Antipasto di Peperoni

Ingredienti:

  • 4 peperoni verdi
  • 2 pomodori
  • 90 gr di tonno all’olio d’oliva
  • basilico
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di aceto di vino
  • 1 spicchio di aglio
  • sale
  • pepe

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lavare i pomodori, tagliarli a fettine e farli marinare con aglio schiacciato, basilico spezzettato e 2 cucchiai di olio.
Lavare e asciugare i peperoni, arrostirli per 15 minuti, spellarli e tagliarli a pezzi, eliminando i semi.
Fare uno strato di peperoni, ricoprirli con una salsa fatta di olio, aceto, sale, pepe e guarnire con fettine di pomodoro e tonno a pezzetti.

Arancini al Prosciutto di Parma

Ingredienti:

  • 350 g di riso
  • 80 g di pisellini lessati
  • 150 g di prosciutto crudo di Parma Unibon
  • 2 uova, 80 g di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 80 g di caciotta
  • sale, pepe, pangrattato
  • olio per friggere

Lessate il riso in acqua salata e, quando sarà cotto, scolatelo e lasciatelo intiepidire. Incorporate al riso le uova già sbattute a parte, il Parmigiano, i piselli, un pizzico di pepe e la metà del prosciutto crudo di Parma Unibon tagliato a tocchetti.
Assaggiate di sale. Aiutandovi con le mani, modellate 2 cucchiai di riso a coppetta, poi inserite nel centro alcuni pezzetti di caciotta e un poco di prosciutto crudo di Parma.
Ricoprite il tutto con un altro cucchiaio di riso, formando così un arancino. Premete bene, poi fatelo rotolare nel pan grattato. Procedete in modo analogo fino ad esaurire il riso.
Friggete gli arancini in abbondante olio e, quando saranno dorati, scolateli e adagiateli su carta da cucina. Gustate gli arancini caldi o tiepidi.

Fagottini Estivi di Kiwi e Speck

Ingredienti:

  • Kiwi
  • Senape
  • Miele
  • Speck

Per 3 persone procedete con le seguenti quantità. Sbucciate 3 kiwi, lasciandoli interi. Mescolate al senape e il miele, in parti uguali, e spalmatene un velo leggero su 3 fette di Speck tagliato sottile, su un lato soltanto.

Arrotolate lo Speck intorno ai kiwi, dalla parte spalmata ovviamente, lasciando sporgere le estremità del frutto.

Fermate con uno stecchino.

Fagottini di Affettati Misti

Ingredienti:

  • 4 fette di bresaola
  • 4 fette di speck
  • 4 fette di prosciutto crudo tipo Modena
  • 150 g di formaggio caprino (o robiola)
  • erba cipollina e rucola
  • maggiorana
  • sale e pepe
  • cipolla
  • olio extravergine d’oliva

Tritate finemente le erbe aromatiche (tenete alcuni fili di erba cipollina interi), ponetele in una terrina con il formaggio, il sale, il pepe e amalgamate tutto con una forchetta.

Sul piano di lavoro disponete le fette di salume, poi farcite ogni fetta con un’abbondante cucchiaiata di formaggio aromatizzato, quindi arrotolatele e legatele con un filo di erba cipollina.

Servite l’antipasto con cipolla cruda tritata condita con olio ed erbe aromatiche.

Involtini di melanzane alla Griglia

Ingredienti:

  • 3 melanzane molto grandi (quelle allungate, non rotonde)
  • 2 hg di prosciutto cotto
  • 1 hg di pecorino grattuggiato
  • 2 hg di fontina o altro formaggio a fette
  • 2 hg pane grattuggiato
  • sale q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • stuzzicadenti

By: Mike

Preparazione:

    1.  Pulire le melanzane. tagliare il capo e la coda e due striscie laterali di parte nera/violacea. Tagliare le melanzane pulite a fette per verticale (ogni fetta circa 1/2 cm di spessore) e grigliarle fino a cottura ultimata in padella antiaderente o alla griglia (senza nulla, ne olio ne sale).
    2. Preparare un composto (panatura)fatto di: pane grattuggiato, pecorino, prezzemolo triturato, aglio triturato, sale, pepe, un paio di cucchiai di olio d’oliva. Amalgamare bene
    3. Prendere una ad una le fette di melanzane grigliare e preparare gli involtini così: impanare la fetta di melanzanbe nel composto da ambo i lati; mettere all’interno una fettina di formaggio ed una di prosciutto cotto; arrotolare la fettina e fermarla con due stuzzicadenti
    4. Grigliare alla brace o nella padella antiaderente calda per 3/4 minuti gli involtini, avendo cura di girarli spesso.

Antipasto ai Funghi

Ingredienti:

  • 200 g di funghi freschi
  • 300 g di fagiolini teneri
  • 1 pomodoro maturo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 g di maionese
  • sale

Preparazione:

Pulite bene i fagiolini e fateli lessare in abbondante acqua salata, sgocciolateli tenendo da parte un poco di acqua di cottura e metteteli in una insalatiera.
Unite i funghi ben puliti e affettati sottilmente, quindi il pomodoro tagliato a piccoli dadini.
Mandate il prezzemolo privandolo dei gambi, tritatelo finemente, unitelo alla maionese e ammorbidite tutto con due cucchiai di acqua di cottura dei fagiolini.
Versate la salsa sopra l’insalata e servite.