Gli impasti: Come fare la Pasta Frolla


pasta frolla photo

Uno degli impasti più utilizzati nelle preparazioni casalinghe è la Pasta Frolla. La preparazione è alla portata di tutti, è infatti piuttosto semplice ma richiede molta attenzione nel seguire il metodo indicato dalla ricetta.
Un buona pasta frolla dovrà risultare ben friabile ed avrà un delicato sapore di burro e la nota dolce non dovrà spiccare particolarmente.
Oltre alla ricetta classica e ben sperimentata, in questo articolo vi proponiamo anche altri due tipi di ricetta, che possono essere utilizzate per in confezionamento di dolci differenti dalla classica crostata.

Ricetta Pasta Frolla

Tempo di preparazione: 1 Ora circa
Difficoltà media
Ingredienti:

– 500 gr di farina tipo 0
– 250 gr di burro freddo
– 150 gr di zucchero semolato
– 6 tuorli d’uovo
– 1 pizzico di sale

Preparazione:
La prima operazione da fare consiste nel togliere il burro dal frigo e tagliarlo in piccoli cubetti. Ponete il burro in un recipiente o se preferite su una spianatoia, unite la farina setacciata e disponetela a fontana, ora aggiungete lo zucchero, i tuorli ed un pizzico di sale, eventualmente potete aggiungere anche la scorza di mezzo limone, grattugiata.
Iniziate a lavorare l’impasto con le mani, molto rapidamente perchè il burro dovrà ben amalgamarsi ma senza arrivare a sciogliersi. Se l’impasto non dovesse legare bene potete eventualmente aggiungere poca acqua, molto fredda.
Fate una palla con l’impasto ed avvolgetela con un canovaccio pulito o con della pellicola trasparente e lasciate in frigo a riposare per 40 minuti.
La pasta frolla ora è pronta per essere utilizzata. Potrete usarla come base per crostate, ricordando di ungere ed infarinare leggermente lo stampo in cui andrete a cuocerla. Per tirarla potete usare un mattarello, portandola allo spessore ideale di circa mezzo centimetro. Infine non dimenticate di tenere una piccola parte di sfoglia da cui ritaglierete striscioline di pasta che serviranno per decorare la superficie della crostata. In alternativa alle striscioline potete ritagliare delle simpatiche forme con l’ausilio di stampini per biscotti.

Ricetta Pasta Frolla con Gallette

Tempo di preparazione: 1 Ora circa
Difficoltà facile
Ingredienti:

– 500 gr di farina tipo 0
– 500 gr di biscotti secchi, tipo Digestive oppure Oro Saiwa
– 100 gr di burro
– 2 uova
– latte
– sale

Preparazione:
Sbriciolate molto finemente i biscotti, anche con l’ausilio di un robot da cucina, uniteli alla farina ed iniziate ad impastarli con le uova, un cucchiaino di sale. Iniziate ad aggiungere latte freddo, a poco a poco in modo da controllare costantemente la consistenza dell’impasto, che dovrà risultare piuttosto tenace.
Fate una palla con l’impasto ottenuto, avvolgetela con pellicola e lasciate riposare in frigorifero per circa un’ora.
Ora potete usare la pasta ottenuta come fondo per torte di frutta o semifreddi allo yogurt.

Ricetta Pasta Friabile

Tempo di preparazione: 1 Ora circa
Difficoltà media
Ingredienti:

– 500 gr di farina tipo 0
– 250 gr di zucchero
– 150 gr di margarina
– latte
– sale

Preparazione:
Impastate velocemente la farina con la margarina, lo zucchero, un pizzico di sale ed il latte necessario ad ottenere un impasto dalla giusta consistenza.
Raccogliete l’impasto in una forma a palla, avvolgetelo con pellicola e lasciate riposare in frigo per 40 minuti circa.
A differenza della Pasta Frolla classica, con questo tipo di impasto si ottiene un prodotto più secco e friabile, grazie all’uso della margarina e di una maggiore quantità di zucchero. Si utilizza come fondo e decorazione di torte o semifreddi, ma anche per la preparazione di crostate con frutta o marmellate.

Photo by Sara Maternini